Torrefazione

Il nostro Torrefattore è un’azienda produttrice di caffè da tre generazioni, che, con passione e professionalità, lavora per offrire ai propri consumatori un caffè che sia sempre di qualità pregiata.

Da oltre quarant’anni,  lavora il caffè, andando ad acquistarlo “Verde” direttamente nelle piantagioni del Centro e Sud America (Messico, Guatemala, Costa Rica, Nicaragua , Panama…) quindi, selezionate le qualità migliori, ne cura il trasporto fino in Italia a Canzo, in provincia di Como,  in torrefazione, dove il caffè crudo viene tostato nel rispetto del più tradizionale sistema italiano, integrato da impianti e tecnologie all’avanguardia.

Il nostro, primo obbiettivo è sempre stato quello di  mantenere costante la qualità delle nostre miscele.

IL PROCESSO DI TORREFAZIONE


Il Torrefattore, acquistate le partite di caffè “verde”, selezionato il prodotto e studiate le miscele, ha il compito di trasformare il prodotto lavorato e pronto per il consumo: la tostatura o torrefazione.
 Generalmente questo processo avviene ad una temperatura che raggiunge i 190-230°C e si prolunga per 10-15 o 20 minuti, secondo la qualità del caffè.
 Il caffè può essere tostato per singola provenienza oppure già in miscela.
 Per tostare il caffè si utilizza una macchina costituita da un cilindro rotante immerso in una fonte di calore, nel quale si introduce il caffè verde.
 Durante la fase di torrefazione i chicchi di caffè subiscono sostanziali variazioni sia dal punto di vista fisico che da quello chimico.